Un servizio a portata di tutti

Giampaolo Marcialis

Giampaolo Marcialis

N. 19/03/1941
06/11/2020

Monserrato (Cagliari)

ESEQUIE

E' mancato all'affetto dei suoi cari
Giampaolo Marcialis
Ne danno il triste annuncio i figli Maria con Atanas, Marcoantonio, Alessandro, Alessio, il nipote Tihomir e le sorelle Ines, Gabriella e Lilli.
i funerali avranno luogo Lunedì 9 c.m. nel cimitero di San Michele ove alle ore 15.30 sarà celebrata la Santa Messa corpore praesenti.
Ag. Sorrentino 070/658682
Bacaredda 48, Is Mirrionis 103

I saluti per Giampaolo

Bonjour Monsieur Jaen_Paul.... Con affetto ti ricorderò come un uomo tutto d'un pezzo.... CIAO SIGNOR GIANPAOLO
Lasciato da Mirko Mulliri il 15/11/2020 13:52:17
Mi e difficile credere che non ci sei più,ma averti visto con le tue sorelle mi ha riempito di gioia,e stato un momento di gioia ,anche x me ,e questo e un ricordo che porterò sempre con me,la su non sarai solo le tue sorelle ,il papà la mamma ,ti porgeranno la mano e ti indicheranno la strada per raggiungere quel raggio di sole che riscalderà il cuore x chi ti a voluto bene ,ciao zio
Lasciato da Roberto Camba il 14/11/2020 10:43:40
Da Giovanni Cap 5 versetto 28e 29
Non meravigliatevi di questo, perché verrà il tempo in cui tutti quelli che sono nelle tombe commemorative useranno useranno la sua voce e ne usciranno:quelli che hanno fatto cose ignobili per una resurrezione di vita mentre quelli che hanno praticato cose ignobili per una resurrezione di giudizio.
Lasciato da Marco Farci il 13/11/2020 21:23:34
Ciao zio
Buon viaggio!Ora sei un angelo volato in cielo!Vèglia su tutti noi, sei vicino a una stella che brilla:tua sorellaLaura.
La mia mamma
Luisella Farci
Lasciato da Luisella Farci il 13/11/2020 19:56:29
Signore, ti chiediamo, a nome dell’anima del Tuo servo che hai chiamato a Te da questo mondo, di guardare a lui con pietà e di farlo condurre dagli angeli santi in Paradiso, la sua vera patria. Fa’ che lui/lei che ha creduto e sperato in Te possa essere ammesso alle gioie eterne. Per Gesù Cristo, tuo Figlio, nostro Signore, che vive e regna con Te nell’unità dello Spirito Santo per tutti i secoli dei secoli. Amen.
Lasciato da Alessio Marcialis il 08/11/2020 23:09:46
A mio padre..
A mio padre che c'era quando io ero ancora un sogno..
A mio padre che c'era quando me ne stavo tranquillo e beato al caldo..
A mio padre che c'era quando sono nato e strillavo a piu' non posso..
A mio padre che c'era e mi spingeva quando con il triciclo imparavo a conoscere il mondo..
A mio padre che c'era ed era al mio fianco quando quello stesso mondo ho cominciato a sfidarlo..
A mio padre che c'era e si metteva in mezzo per prendere al mio posto qualche colpo..
A mio padre che c'era anche quando l'ho allontanato...c'era quando gli davo la colpa di tutto...c'era quando gli urlavo contro, dandogli la colpa di tutto..
C'era quando gli urlavo contro dicendogli: "e' la tua vita"...e lui rispondeva semplicemente chinando il capo e tenendosi tutto dentro...tenendosi tutto dentro...
A mio padre che c'era quando ero in balia del vento e ogni mio pensiero provocava un terremoto.
A mio padre che c'era quando me ne sono andato da me stesso , ma lui ha continuato a seguire i miei sbagli con lo sguardo , aspettando pazientemente il mio ritorno.
A mio padre e tutte quelle lacrime solitarie che non ho mai visto..
A mio padre e a tutti i suoi silenzi che ho scambiato per menefreghismo..
A mio padre che c'era anche se ho cominciato a capirlo solo dopo...molto dopo...
A MIO PADRE IO DEVO DIRE GRAZIE PER NON AVERMI MAI MOLLATO ...ANCHE QUANDO IO STESSO LO AVEVO FATTO.
A MIO PADRE....CHE C'E'!! PUNTO!!
Alessandro
Lasciato da Alessandro Marcialis il 08/11/2020 19:24:46
Ciao papà te ne sei andato inaspettatamente,in silenzio, umilmente come umile e semplice è stata la tua vita, laboriosa e dedicata alla famiglia.
Ora che sei lassù, so che hai capito che non ti avevo abbandonato ma non mi era permesso di poterti vedere....In qualche modo mi hai avvisato quando te ne sei andato e non avrò paura di sentire la tua presenza...Mi mancherai tanto....
Lasciato da Maria ANNUNZIATA Marcialis il 08/11/2020 14:46:40
Hai lavorato una vita per la famiglia, con gran senso di responsabilita' , senza tirarti indietro , con spirito di sacrificio. Questo e' cio' che mi hai insegnato .
Ora dopo tanta fatica , di aspettano in paradiso mamma, il tuo papa' nonno Edoardo , la tua mamma nonna Luigia e tanti altri . Vai da loro papa' mio.
Lasciato da Alessio Marcialis il 08/11/2020 10:51:50

Lascia il tuo saluto